per 8 persone

 

Ingredienti:

 

  • 400 gr ricotta di pecora con la panna
  • 200 gr latte
  • 150 gr zucchero a velo
  • 125gr burro
  • 100 gr cacao amaro
  • 28 amaretti
  • liquore all'arancia
  • Brandy
  • scorzetta d'arancia candita

 

Preparazione:

 

Setacciate in una casseruola il cacao amaro poi versatevi sopra a filo il latte freddo, ottenendo alla fine un composto  liscio ed omogeneo di una densa cremosità. Passate al setaccio anche la ricotta raccogliendola in una ciotola, unitevi il burro ammorbidito ed a pezzetti, lo zucchero a velo fatto cadere a pioggia da un colino e il composto di cacao e latte. Sbattete tutto con energia fino ad ottenere un composto soffice ed omogeneo; aromatizzatelo con tre cucchiaiate di liquore all'arancia e una di Brandy incorporandovele una per volta, sempre sbattendo. Con della pellicola trasparente rivestite internamente uno stampo a cerniera di 22 cm e sistematevi sul fondo gli amaretti leggermente schiacciati con il palmo della mano, mettendoli ben vicini tra loro. Versate il composto preparato poi lisciatelo bene in superficie, pressandolo. Mettetelo in frigorifero lasciandolo sino al giorno dopo. Ricavate da un pezzetto di scorza d'arancia candita otto minuscoli dischetti, usando un tagliapasta. Poco prima del pranzo levate il dolce dallo stampo e rovesciatelo prima su un cartone da pasticceria quindi in un piatto, tenendo la parte con gli amaretti sempre sul fondo. Decorate la superficie con i pezzetti di arancia candita