Formaggio di pecora affinato in botte con fieno

Nell’incomparabile settecentesca cantina di Villa Corte, durante i lavori di ristrutturazione dei locali, sono state rinvenute decine di vecchie botti di legno utilizzate dalla nobile famiglia per vinificare le pregiate uve locali del loro podere.

Il rinvenimento di queste antiche botti ci ha permesso di studiare e ricercare altri metodi di affinatura adottati nelle tradizioni contadine.


Da qui nasce il “Cacio Fænum” un formaggio di pecora barricato nel fieno che è stato accuratamente accompagnato ad una giusta maturazione prima di essere adagiato dentro una botte in un cuscino di fieno profumato.

Il prodotto, affinato naturalmente in botte, libera garbatamente sia all’olfatto che al gusto, la gradevole vitalità degli odori agresti.